> Principale
> Citta' territorio
> La Val Vibrata

via Metella Nuova - Sant'Omero

venerdý - domenica

ore 9.30 - 17.30




Servizio di Assistenza Educativa per Minori in Stato di Disagio (L.I.V.E.A.S.)


Servizio di assistenza domiciliare per minori in stato di disagio consistente in attività di sostegno al minore in stato di disagio e alla famiglia attraverso piani educativi  individualizzati  volti a favorire l'apprendimento di competenze manuali, pratiche, intellettive e relazionali.

11 gli utenti fruitori del servizio anno 2008.

Le funzioni amministrative, di direzione e coordinamento, controllo e valutazione sono a carico EAS.

L'erogazione operativa del servizio  è stata affidata, mediante bando ad evidenza pubblica  alla associazione temporanea di impresa (ATI) Coop. Sociale Quadrifoglio  viale Savorgnan D'Osoppo Pinerolo (Torino) telefono 0861/410517, referente la dott.ssa Giulia Paolini, cell. 340.7655928, fax  0873/365011 – cooperativa sociale Sirena via Libertà 22,  Tortoreto tel. telefono 0861/781403; fax 0861/774694

 

Destinatari

Minori in stato di disagio residenti nei comuni dell'Ambito n. 2 "Vibrata" per i quali sono pervenute al servizio sociale segnalazioni da parte del Tribunale dei Minorenni, sia che vivono in famiglie socialmente emarginate, sia che vivono in evidenti situazioni di disagio fisico, morale e psicologico (artt. 330 - 333 Codice Civile).

Risorse

  1. PERSONALE: n. 5 educatori professionali con esperienza professionale;

  2. STRUTTURE: a domicilio utenza;

Orari di funzionamento
dal lunedì al sabato tenendo conto dei singoli piani di intervento individualizzati pianificati.

Attività

  • Predisposizione di piani integrati di intervento/trattamento dei casi;

    • Assistenza socio - educativa di tipo domiciliare ai minori sulla base di un progetto di presa in carico della situazione familiare, di recupero per il minore e la famiglia elaborato dal Centro per l'età evolutiva;

    • interventi finalizzati a contrastare situazioni di emarginazione e a favorire rapporti sociali;

  • predisposizione e cura di atti e provvedimenti deliberativi complessi;

Funzioni del servizio

  • Presa in carico minori in stato di disagio;

  • Sostegno sociale alle famiglie in stato di disagio;

  • Integrazione interistituzionale con altri Enti e/o Istituzioni deputati alla tutela dei minori;
  • Individuazione ed attivazione delle risorse di rete;
  • Alternativa alla istituzionalizzazione dei minori in stato di potenziale allontanamento.

Obiettivi del servizio
Alternativa all'istituzionalizzazione dei minori in situazione di marginalità e disagio sociale conclamato.




« Torna a servizi sociali