> Principale
> Citta' territorio
> La Val Vibrata

via Metella Nuova - Sant'Omero

venerdì - domenica

ore 9.30 - 17.30




NEWS


CARTA FAMIGLIA 2018

La “Carta Famiglia” disciplinata dal Decreto del Ministero del Lavoro del 20 settembre 2017, rappresenta lo strumento per accedere ad un insieme di benefici spettante a nuclei familiari con almeno tre figli minori a carico e con ISEE 2018 pari e non superiore a 30.000 euro.

Possono accedere ai benefici della Carta Famiglia:

  • Nuclei familiari italiani o stranieri regolarmente residenti in Italia con almeno tre figli minorenni a carico;
  • Nuclei familiari con ISEE 2018 pari e non superiore a 30.000 euro;
  • Nel caso di affidamento familiare, la richiesta può essere presentata dalla famiglia affidataria rispettando il periodo di permanenza dei minori nella famiglia affidataria;
  • Il soggetto richiedente la Carta famiglia e i destinatari devono risiedere in Italia al momento della richiesta;
  • La richiesta per ricevere la card, deve essere presentata al Comune di residenza.

 La Carta della famiglia, che ha durata biennale e non può essere ceduta, non va confusa con la social card, che invece è una carta acquisti. I benefici ottenibili dalla Carta della famiglia consistono in sconti, applicati dai soggetti pubblici e privati (statali, regionali, locali) che aderiscono all'iniziativa, sull'acquisto di determinati beni e servizi e riduzioni tariffarie come gli abbonamenti per il trasporto pubblico, servizi culturali, sportivi, turistici, di formazione professionale, nonché sull'acquisto di beni alimentari, prodotti per la pulizia della casa e personale, libri e sussidi didattici, medicinali, prodotti farmaceutici e sanitari, strumenti e apparecchiature sanitarie, abbigliamento e calzature. Ed ancora sconto sulle forniture di acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili per il riscaldamento, raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani.

Per il rilascio della Carta Famiglia rivolgersi all'Ufficio dei Servizi Sociali dei Comuni di residenza appartenenti all'Unione di Comuni Città – Territorio Val Vibrata.

Pubblicato in data: 11 Aprile 2018


« Torna all'archivio news