> Principale
> Citta' territorio
> La Val Vibrata

via Metella Nuova - Sant'Omero

venerdý - domenica

ore 9.30 - 17.30




28.02.2015. Presentazione del Progetto Percorso turistico-culturale lungo il fiume Vibrata

Percorso  turistico-culturale lungo il fiume Vibrata:

sabato 28 febbraio  la presentazione del progetto


Sabato 28 febbraio 2015,l'Unione di Comuni Città- Territorio Val Vibrata ha presentato il progetto  “Percorso turistico-culturale lungo il torrente Vibrata”,  in occasione dell'inaugurazione delle nuove  sale operatorie dell'Ospedale Val Vibrata di Sant'Omero alla presenza del  governatore Luciano D'Alfonso, l'assessore Paolucci e l'assessore Pepe.

Il progetto approvato nella sua prima fase preliminare, redatto dall' ATP ByByke, prevede la realizzazione di un percorso ciclo pedonale che parta dalla costa e attraversi tutta la Val Vibrata sino a Civitella del Tronto.

Il progetto di realizzazione della pista ciclo-turistica è importante per due elementi principali tra di loro correlati: in primo luogo, la riqualificazione sotto il profilo ambientale del torrente Vibrata e la realizzazione di una direttrice ciclabile che rende il collegamento dell'intero territorio della Vallata una realtà e quindi, in secondo luogo, la pista ciclopedonale fa sì che tutti siti di interesse turistico, archeologico e di interesse eno – gastronomico siano più facilmente raggiungibili e meglio fruibili, tramite la previsione, inoltre, di spazi di sosta e punti informativi utili e necessari per i turisti al fine di poter raggiungere tutti i luoghi di interesse.

A seguito della notizia della concessione di un cospicuo finanziamento, di circa 1 milione e mezzo di euro, l'Unione è  così pronta a procedere con la stesura del progetto  definitivo ed esecutivo, concludendo la fase  preliminare della pista ciclo-turistica.

Tutto ciò, si inserisce nel quadro più ampio di un momento positivo per la Vallata, fresca del finanziamento ottenuto per il potenziamento della raccolta differenziata porta a porta.

La Regione Abruzzo che si è mostrata presente e attenta alle necessità del territorio vibratiano, grazie anche all'intervento dell'ex-sindaco di Torano Nuovo, attuale assessore regionale, Dino Pepe, che con soddisfazione dichiara: “L'attenzione dell'attuale Giunta Regionale nei confronti della Val Vibrata è evidente e concreta: basti pensare all'Ospedale di Sant'Omero, alla pista ciclabile lungo il Vibrata e all'inserimento di molti Comuni nelle aree proposte per gli aiuti di stato.E non manca anche l'impegno per migliorare la situazione dello smaltimento dei rifiuti e l'erogazione dei servizi idrici. Per questi ultimi in particolare, dalla Regione arriveranno 20 milioni di euro per la depurazione delle acque in tutta la provincia di Teramo e 33 milioni per superare le problematiche dell'erogazione che ciclicamente mettono in difficoltà cittadini ed imprese turistiche nel periodo estivo."

Il Presidente Leandro Pollastrelli: “  La Regione Abruzzo ha premiato nuovamente la Valvibrata, con un finanziamento che ci consentirà di realizzare un primo tronco di quello che sarà il  corridoio turistico-culturale dei nostri comuni. Avremo la possibilità di far conoscere i nostri centri storici, le nostre tradizioni ed i nostri prodotti tipici, nel rispetto del nostro ambiente naturale. Credo che l'opera che andremo a realizzare sarà uno dei volani per la ripresa economica della Val Vibrata."

 

 


Documenti allegati:

presentazioneprogetto_cicloturistico__28.02.2015.doc   [56 KB]


« Torna all'archivio comunicati stampa